Post partum… Post cosa? Probabilmente ognuna di noi si è posta questa domanda, appena rientrata in casa tra palloncini e auguri dei suoceri, dolori dovuti ai punti, e la coppetta assorbi latte che aveva già raggiunto il suo limite massimo di capienza. Probabilmente questo è il periodo più delicato che noi donne attraversiamo nella nostra vita, in cui fisicamente e psicologicamente subiamo dei forti cambiamenti e ci sentiamo stanche, malinconiche, inadeguate. La prima cosa che pensiamo é “perché? Sono appena diventata mamma dovrei essere al settimo cielo!” Questo fenomeno é chiamato “baby blues “ e interessa la maggior parte delle neo-mamme, tende a risolversi da solo nel giro di 10/15 giorni, quindi puerpere non abbattevi!
È solo una fase transitoria, se invece vi rendete conto che questa sensazione non passa allora si potrebbe manifestare la famosa “depressione post partum”.

depressione-post-partum
Depressione post partum: i ritmi delle mamme cambiano.

Non tutte le donne si sentono madri quando compaiono le due lineette sul test, alcune lo sentono quando avvertono il primo calcetto, altre quando prendono il loro bambino in braccio per la prima volta, non sempre il tempo di gestazione corrisponde con il tempo fisiologico, ogni donna e ogni mamma ha i suoi tempi.

DEPRESSIONE POST PARTUM : da cosa dipende?

Non è sempre facile individuare questa patologia, noi donne spesso tendiamo a sottovalutare i problemi quando riguardano noi stesse.

Le cause possono essere molteplici, e non sono ancora del tutto chiare, possiamo elencare i diversi fattori :

– ormonale
– genetico
– fisico (mancanza di riposo dovuto ai nuovi ritmi)
– Pregressa depressione
– Eventi traumatici
La prima cosa da fare é sfogarsi, condividere le nostre sensazioni ed aprirci senza temere i giudizi, e poi rivolgerci ad uno specialista che ci aiuterà con una terapia tipo psicologico o farmacologico in base al caso. “ A volte già il fatto di parlarne con qualcuno migliora la situazione. Molte ansie e paure sono ingigantite dal fatto di tenerle nascoste” cit. M.Mauri

depressione-post partum
Una mamma in stato di crisi psicologica mentre cerca di lavorare al pc.

ALLATTAMENTO : non é facile come sembra

Noi mamme siamo facilitate nella creazione di un rapporto profondo e di fiducia con il nostro bambino anche grazie all’allattamento al seno. Visto dall’esterno lo vediamo come un momento meraviglioso tra mamma e bambino. In realtà é solo quando ci troviamo faccia faccia con esso che capiamo davvero quanto difficile sia allattare. Almeno per il primo mese, in cui siamo sottoposte ad una pressione a volte eccessiva. Tante sono le preoccupazioni che ci assalgono quando vediamo che il nostro bambino si attacca al seno anche ogni 45 minuti. La più grande é sicuramente “avrò abbastanza latte?” La risposta é certo che si! Infatti é proprio grazie al suo attaccarsi così spesso che produciamo la giusta quantità di latte che richiede.

depressione post partum: allattamento al seno
La fase più difficile per una mamma è il periodo di allattamento al seno, spesso causa di depressione post partum

L’allattamento al seno raccomandato dall’OMS fino al sesto mese di vita offre numerosi benefici per la mamma e per il bambino. Inizialmente sarà difficile, andremo in contro a ragadi, ingorghi e mastiti ma passate le prime 4-6 settimane sarà tutto più facile, i problemi legati all’attaccamento doloroso saranno solo un ricordo e la suzione del neonato sarà più efficace e breve. La parola d’ordine dunque é tenacia, ma allo stesso tempo dobbiamo sentirci libere di scegliere. Non dimentichiamo inoltre che esistono delle figure professionali preposte ad aiutarci in caso di necessità, quindi prima d gettare la spugna tentiamo ogni strada.

Dieta ed esercizio dopo il parto : semaforo verde!

Tante mamme subito dopo aver partorito faticano ad accettare il proprio corpo. I chili presi in gravidanza in parte sono andati via con il parto, e in parte ci sono rimasti attaccati addosso. I dubbi che ci attanagliano però sono “ potrò seguire una dieta anche se allatto? Cosa posso o non posso mangiare? Posso fare sport?”

Tornare in forma dopo la gravidanza
Tornare in forma dopo la gravidanza

Dimagrire dopo il parto é possibile! Mangiando in modo sano ed equilibrato e praticando un pò di moto che poi può diventare sport, il tutto con molta calma e serenità evitando di sottoporci ad un ulteriore stress. Impossibile pensare di sottoporsi ad una dieta lampo, bisogna pensare di dimagrire con calma e in maniera efficace, la dieta mediterranea fa al caso nostro! Quindi via libera ai legumi, cereali, frutta, verdura, pesce e carne bianca. Il tutto accompagnato da tanta tanta acqua, subito dopo il parto abbiamo bisogno di bere ancora di più per poter drenare i liquidi in eccesso accumulati. Ricordiamo che prima di praticare sport é bene farci visitare dal nostro medico e avere il suo ok, nel frattempo possiamo fare delle lunghe camminate spingendo la carrozzina, rilassandoci e guardando la meraviglia che abbiamo creato.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2019. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY