Viaggiare con i bambini piccoli spesso sembra così complicato. Invece in vacanza i nostri bimbi sono molto più bravi di quanto possiamo immaginare! Ecco allora alcune dritte per viaggiare il più sereni possibile con i bambini piccoli e godersi il viaggio.

Affrontate i vostri timori e non rinunciate a viaggiare

Se amate viaggiare o volete dedicarvi qualche giorno di relax in vacanza non rinunciate solo perché avete dei figli piccoli. I bambini sanno adattarsi rapidamente ad ogni nuovo contesto e situazione, molto più facilmente di noi adulti.

bimbi hanno bisogno di stimoli alla loro curiosità. Sentono proprio la necessità di esplorare il mondo che li circonda. Infatti ciò contribuisce ad accrescere e a strutturare l’identità del proprio bimbo. 

viaggiare bambini
La curiosità dei bambini che viaggiano

L’ideale è munirsi di un passeggino leggero e di un marsupio/fascia per potersi spostare comodamente per fare delle passeggiate o per girare per la località che si sta visitando! Poi potrete utilizzarli come soluzione per un pisolino mentre si è in giro o al mare. Inoltre se li abituate fin da piccoli, saranno più predisposti a viaggiare anche quando diventeranno grandi! 

Una vacanza di relax sarebbe l’ideale

Diventa più complicato organizzare una vacanza avventura con lo zaino in spalla e il marsupio con il bimbo. Dunque sarebbe meglio optare per una vacanza di relax al mare o in montagna. In questo modo anche voi vi potrete rigenerare insieme ai vostri piccoli! 

La crociera potrebbe essere un’ottima soluzione. Infatti dà la possibilità di visitare tanti posti differenti permettendo di godersi il totale relax sulla nave. Ciò che la caratterizza sono i servizi offerti: cibo a volontà, spettacoli di vario genere, divertimento, aree giochi per bambini e piscine adatte a tutte le età! Comunque in qualsiasi tipo di vacanza scelta l’importante è organizzarsi con pannolini, pappine, latte e il gioco è fatto! 

viaggiare con bambini piccoli
Viaggiare con bambini piccoli in modo organizzato aiuterà

Non dimenticatevi che i beni primari dei bambini si trovano facilmente in qualsiasi posto, quindi non esagerate nel fare la valigia: insomma non portatevi tutto l’armadio del vostro piccolo!

Ricordate: i figli sono felici quando i propri genitori sono felici!

I bambini percepiscono gli stati d’umore dei propri genitori. Perciò se sentite la voglia di concedervi una vacanza fatelo! Non limitatevi solo per la paura di modificare le routine del vostro bambino. Non pensate di essere egoisti, poiché in realtà viaggiare fa bene prima di tutto al vostro bimbo!

Non ascoltate chi vi scoraggia dal farlo perché lui stesso non lo ha fatto. Infatti rinunciare al desiderio di viaggiare per delle proprie paure non è il massimo! Insomma non fatevi condizionare dagli altri ma assecondate il vostro desiderio di partire.

Ponetevi questa domanda: “partire in vacanza e rendermi felice, come può danneggiare mio figlio?

In caso contrario ricordatevi che la rinuncia è qualcosa di negativo che inconsciamente porta la nostra mente a pensare “Per te ho rinunciato a viaggiare” e sicuramente vostro figlio non vorrebbe mai che i propri genitori pensino questo!

Quindi preparate i bagagli e fate in modo di godervi a pieno la vostra vacanza: ricordate che andrà tutto bene, pensate a divertirvi e a imprimere nei ricordi questi giorni! 

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2019. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY