È la nostra prima estate in tre e non sappiamo proprio come muoverci? Sarà il caso di rimanere a casa? Dove mai potremmo andare in vacanza con il neonato? Diventare genitori non vuol dire iniziare una vita di rinunce. Tutt’altro, bisogna reinventarsi e scopriremo che possiamo fare moltissime cose insieme.

Andare in vacanza con un bambino di appena pochi mesi non vuol dire necessariamente stress e non è nemmeno una follia. Bisogna solamente essere ben organizzati.

Cosa sapere prima della partenza

Le esigenze dei bambini, soprattutto dei più piccoli, sono moltissime, perciò per una vacanza senza rischi e stress è meglio sapere esattamente cosa fare sin dal principio.

Il viaggio non è un problema per i neonati, certo è il caso di aspettare almeno che passino i primi giorni. Soprattutto i primi dieci giorni, infatti, sono importantissimi e delicatissimi. Sia noi che il bambino ci stiamo abituando a questa nuova vita e prima di scombussolare i nostri ritmi con una vacanza dovremmo assicurarci per lo meno di avere acquisito quei ritmi.

Vacanza con il neonato
Vacanza con il neonato

Nei primi giorni, infatti, entrambi iniziamo ad impostare gli andamenti dell’allattamento e dovremmo evitare di interferire con questa fase.

Inoltre, nei primi giorni è sconsigliato allontanarsi dal pediatra, qualsiasi problema piccolo o grande che sia potrebbe richiedere il suo intervento, in particolar modo nelle primissime settimane dopo il parto.

Passata questa prima delicatissima fase possiamo tranquillamente partire per le nostre vacanze, assicurandoci solo di non interferire con scadenze importanti, quali potrebbero essere, ad esempio, i vaccini.

Dove andare in vacanza

Sicuri del fatto che possiamo partire tranquilli il dilemma successivo è dove andare? Non ci sono in realtà particolari limitazioni sulla meta, l’importante è conoscerne le differenti caratteristiche.

Ad esempio, al mare dobbiamo certamente stare attenti al caldo eccessivo. Mentre in campagna o in montagna troveremo senza dubbio un clima temperato molto più indicato al delicato periodo, ma attenzione agli insetti.

Per quanto riguarda la montagna, infine, dobbiamo scegliere altezze non troppo elevate, sempre al di sotto dei 2000 – 2500 metri.

In ogni caso prediligiamo luoghi non troppo isolati, ma nemmeno troppo affollati. L’ideale sarebbero villaggi e hotel attrezzati, a misura di bambino.

Cosa mettere in valigia

Tutto pronto quindi? Non proprio, adesso arriva la parte più difficile: cosa mettere in valigia?

Innanzitutto pensiamo prima al viaggio e poi alla destinazione. Se viaggiamo in macchina prediligiamo le ore più miti e non esageriamo con l’aria condizionata. Facciamo pause frequenti, per allattare o comunque ogni paio d’ore. Si viaggia sempre e solo nell’ovetto, così potremmo garantire l’incolumità del bambino. Il posto migliore dove fissare l’ovetto, o il seggiolino, per i più grandicelli, è il posto centrale posteriore.

Per l’aereo nelle prime settimane forse è ancora un po’ prestino, anche se non è vietato. Mentre il mezzo migliore è il treno: comodo e spazioso, ci consente di muoverci liberamente per fare tutto ciò di cui noi e il bambino abbiamo bisogno.

Vacanza con il neonato
Il mezzo migliore è il treno

Infine la valigia con tutto l’occorrente per il soggiorno andrà sicuramente studiata a seconda della destinazione. Se andiamo al mare non ci sarà bisogno di troppi indumenti, tutti con tessuti leggeri e freschi. Portiamo giusto un maglioncino leggero per l’umidità della sera.

Ricordiamo tutto ciò che serve o che potrebbe servire, senza tralasciare nulla. Prodotti per l’igiene, pomate per irritazioni e arrossamenti, salviette, un’infinita scorta di pannolini e non dimentichiamoci nemmeno i detersivi per il bucato del neonato. Se già a casa laviamo una montagna di panni la vacanza non sarà da meno, anzi forse anche peggio. Finiremo inevitabilmente per dover lavare qualche body o qualche tutina.

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2021. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY