Il grano dei morti è un dolce della tradizione pugliese, nello specifico della tradizione foggiana, legato alla commemorazione dei defunti: è usanza consumare questo dolce molto particolare e rigorosamente fatto in casa, per onorare la memoria dei propri cari.

grano dei morti
ricetta tradizionale pugliese

La ricetta tradizionale

Gli ingredienti principali di questa ricetta sono il grano e il melograno, ingredienti di cui la Puglia è ricca e che rappresentano una metafora della vita: il grano simboleggia il nutrimento, mentre il melograno è simbolo di rinascita e fertilità. Le radici di questo dolce sono molto antiche e si confondono tra leggenda e religione: dal mito di Demetra e Persefone, che lega il melograno alla mitologia greca fino all’usanza cristiana di consumare il grano cotto sulla tomba dei propri cari, comprendiamo che il significato profondo di questa tradizione è strettamente legato alla terra e al ciclo della vita e della morte.

A completare la ricetta classica è presente il vin cotto, mosto fresco di uva cotto, dal sapore inteso, utilizzato spesso nei dolci tradizionali pugliesi.

La proposta alternativa

In questa ricetta alternativa utilizziamo il grano saraceno per ottenere una preparazione senza glutine, inoltre sostituiamo il vincotto col miele, per donare un sapore più dolce e gradevole anche al palato dei bambini; avremo così, in poco tempo un dolce sano e ottimo per la colazione.

grano dei morti
una ricetta alternativa con grano saraceno e miele

Ecco gli ingredienti per 6 persone:

400 gr di grano saraceno

3 melograni

un cucchiaio di cannella macinata

100 gr di mandorle

100 gr di cioccolato fondente (o gocce di cioccolato)

150 gr di noci sgusciate

2 cucchiai di miele

volendo frutta candita per decorare

Procedimento

Fate tostare il grano in padella per qualche minuto, poi aggiungete acqua per un volume pari al doppio di quello del grano a secco, coprite e fate cuocere a fuoco basso con un pizzico di sale fino a completo assorbimento (15′-20′).

Fate raffreddare il grano e intanto tostate le mandorle, tritate grossolanamente sia le mandorle che il cioccolato e le noci. Unite tutti gli ingredienti e infine aggiungete il miele.

Il vostro grano dei morti è pronto per essere servito.

Potete conservarlo per qualche giorno in frigo.

grano dei morti
una ricetta che è un inno alla vita

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2019. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY