Mamme e donne, tutte noi conosciamo l’importanza dello sport in gravidanza per il benessere psico-fisico del nostro corpo. “Mens sana in corpore sano”, scriveva Giovenale, ma non tutte ne comprendiamo a pieno i benefici che lo stesso può apportare se praticato durante i nove mesi gestazionali. Se il nostro istinto di future mamme e soprattutto se il ginecologo ci assicura che le condizioni fisiche generali, nostre e del bambino, lo permettono, “l’importante è muoversi”.

I benefici fisici dello sport in gravidanza

“Muoversi con il pancione è importante”, innanzitutto, per alleggerire quelle articolazioni che risultano maggiormente stressate dall’aumento fisiologico di peso. Si pensi ad esempio alle ginocchia, alla schiena, al bacino e alle nostre povere caviglie le quali, a causa di una scarsa circolazione sanguigna, si gonfiano a dismisura. Eseguendo dei movimenti specifici per la zona pelvico-addominale possiamo prepararci ad affrontare l’evento fisicamente traumatico del parto. “Partorire in maniera naturale equivale a rompersi venti ossa contemporaneamente”, dicono le principali fonti mediche sull’evento della nascita.

I benefici estetici dello sport in gravidanza

Muoversi in gravidanza ha senza dubbio l’effetto di mantenerci normopeso e far fronte a quegli inevitabili cambiamenti strutturali, difficili da accettare. Lo sport ci consente di smaltire chilo-calorie in eccesso anche quando si rischia di ingrassare a dismisura a causa delle cd. “voglie” improvvise di cibo. Potremmo per esempio andare a camminare a passo più sostenuto, partecipare a lezioni di acquagym o prendere parte a dei corsi più movimentati in palestra.

sport-in-gravidanza
Corso di tonificazione in palestra

I benefici medici dello sport in gravidanza

Purtroppo, anche quando si pensa di condurre uno stile di vita regolare, le insidie sono sempre dietro l’angolo. Ne sapranno qualcosa le mamme che a un certo punto del loro percorso si trovano a dover seguire una dieta specifica per il diabete gestazionale. Se, dal punto di vista medico, è importante abbinare un costante esercizio fisico ad una dieta equilibrata per tenere controllate molte problematiche legate alla salute (obesità, diabete, tiroidismo, anemia ecc…), praticare “sport in gravidanza” lo è ancor di più.

I benefici psicologici dello sport in gravidanza

Lo sport può aiutarci ad apprezzare le rotondità che la gravidanza ci da il privilegio di ottenere. Sentirci belle anche nei confronti dei nostri compagni, futuri papà, è fondamentale per il benessere della coppia. Infatti, una volta in tre (o più) ci si trova a dover ristabilire i propri equilibri relazionali e sentimentali. Inoltre, fare “attività fisica” è una delle principali cose che consente al nostro sistema nervoso di produrre delle sostanze dalle proprietà analgesiche e fisiologiche, le cd. endorfine (dal sito www.wikipedia.com), utili per allontanare molte ansie e preoccupazioni legate al parto.

sport-in-gravidanza
Benefici di coppia

Tutto quello che proviamo noi mamme sotto l’aspetto emozionale viene trasmesso al bimbo che portiamo in grembo. Svolgere “un’attività fisica in gravidanza” può essere considerato senz’altro un momento di condivisione, apprezzato da entrambi. Consente a mamma e figlio di conoscersi meglio ancor prima di guardarsi negli occhi. Per questo dovrebbe diventare uno stile di vita anche per il tempo a seguire, quando gestire al meglio le esigenze familiari non sarà semplice. Tutto sommato, ritagliarsi del tempo per noi stesse, per sentirci bene, è un modo per ricordarci che prima di essere una famiglia siamo individui, noi donne.

sport in gravidanza-noi donne
Noi donne

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2019. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY