Se ne parla ormai da qualche tempo, far ascoltare musica al bambino già nel pancione fa bene allo sviluppo della mente, ma aiuta anche la relazione tra mamma e bambino. Diventando un canale privilegiato di comunicazione, per gettare le basi di una relazione affettiva serena. Ma la musica in gravidanza non è tutta uguale, se non sapete quale scegliere ecco un elenco di musiche adatte ad essere ascoltate in questo periodo privilegiato.

Quale musica in gravidanza: i primi mesi

La comunicazione tra mamma e bambino inizia da subito, fin dai primi mesi nel pancione. Il bambino sente la voce della propria mamma, sente i suoni intorno a lei e le parole che lei gli dedica. La musica può arricchire questo scambio di emozioni, intimo e unico. Questo è il periodo giusto per ascoltare le musiche che amate, che potrete poi riproporre poi una volta nato per rasserenarlo e tranquillizzarlo, facendolo sentire nuovamente protetto come nel pancione. Secondo molti studi poi è proprio la musica che aiuta lo sviluppo del sistema nervoso del feto, ecco un’altro motivo quindi per il quale è così importante questa pratica.

musica in gravidanza
La musica classica è ottima per il periodo della gravidanza, stimola lo sviluppo del sistema nervoso

Ma cosa ascoltare? Esistono vari siti che offrono playlist con raccolte musicali, nei primissimi mesi è consigliata sopratutto la musica classica. Quindi si potrà scegliere liberamente tra musiche come quelle di Vivaldi, Mozart, Shubert. Il loro ritmo infatti si avvicina molto al ritmo accelerato del battito cardiaco dei feti. Se non sapete quale brano scegliere potete iniziare con una delle Quattro Stagioni di Vivaldi,. La Primavera in particolare è un brano in grado trasmettere gioia, energia e serenità. Utile quindi anche per la mamma, che nel primo periodo può essere particolarmente nervosa a causa delle nausee e dei primi cambiamenti del proprio corpo.

Gli ultimi mesi di gravidanza

Successivamente si può passare a brani rilassanti come quelli di Chopin e Satie. I migliori per accompagnare l’attesa, delicati e sognanti, riescono a trasmettere amore e serenità anche alla mamma. Per iniziare a preparare il bambino al mondo esterno perché non proporre poi la famosissima Ninna Nanna di Brahms? Proposta spesso in carillon e giochi, è una delle più belle musiche più conosciute per bambini.

Negli ultimi mesi di gestazione è possibile ascoltare anche musiche più vivaci, così da iniziare anche a capire le reazioni del piccolo a stili diversi. Potete provare con Bach, Cajkovskij, ma anche brani più energici di Chopin. Se non vi piacesse proprio la musica classica, potete ascoltare composizioni più moderne come quelle di Giovani Allevi, come la famosissima Back to Life.

Solo musica classica?

Ma bisogna ascoltare solo musica classica? No, ovviamente, si può ascoltare di tutto. Sopratutto negli ultimi mesi si può davvero sperimentare ogni genere. Più generi sperimentate, più inizierete a conoscere il futuro nascituro. Infatti in base al genere scelto potrete notare come il bambino reagisce: potrebbe tranquillizzarsi in un momento in cui si sta muovendo molto o al contrario potrebbe iniziare a scalciare.

musica in gravidanza
Potete ascoltare qualsiasi genere e iniziare a conoscere il bambino in base alle sue reazioni

Potete sperimentare il genere jazz o anche la musica lirica, il compositore Leonardo Trevisan ha creato una playlist di musiche adatte all’ascolto in gravidanza, brani originali strutturati proprio per questo momento così speciale. Mentre il famoso musicista Paolo Fresu, ha realizzato insieme ad Alessandro Sanna, un libro con CD audio intitolato Crescendo, pubblicato da Gallucci. Alessandro Sanna racconta con splendidi acquarelli la meraviglia dell’attesa, accompagnati da trenta minuti di musica eseguita dal maestro. Lasciatevi quindi ispirare e sperimentate ciò che più vi fa stare meglio, ricordate che non è un obbligatorio ascoltare musica classica in gravidanza, deve essere un piacere.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2021. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY