Cucinare con i bambini può essere complicato e divertente allo stesso tempo. In questi giorni così complicati a causa del Corona Virus trovare delle attività per intrattenere i bambini è difficile. Ecco allora che vengono in soccorso alcune attività, o meglio, le ricette ideali da svolgere in casa insieme, che li coinvolgeranno. Una di queste sono sicuramente i cascioni con zucca e patate.

Cucinare con i bambini

Impastiamo la piadina

La ricetta base che ci servirà è appunto quella della piadina sotto elencata:

1 kg di farina

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di bicarbonato

1 cucchiaio di zucchero

latte q.b.

Il primo consiglio è di impastare tutto in una ciotola così che per i bambini sarà molto più semplice amalgamare bene tutti gli ingredienti senza cospargere il pavimento di farina! Mettere quindi la farina dentro il recipiente, formare un piccolo buco al centro ed aggiungere il resto degli ingredienti. Il latte va aggiunto un po’ alla volta in modo tale da riuscire a regolarsi sulla consistenza. La pastella non dovrà appiccicarsi alle mani e non dovrà nemmeno essere troppo dura perché poi sarà difficile lavorarla con il mattarello.

ripieno-cascioni-zucca-patate
Riporre il ripieno su una metà

Spadellare con i bambini

Il ripieno di zucca e patate

10 grammi di cipolla

olio extra vergine di oliva q.b.

800 grammi di zucca cotta gialla

500 grammi di patate lesse

300 grammi di parmigiano grattugiato

200 grammi di formaggio molle (tipo caciotta)

sale, pepe, noce moscata q.b.

Fate un soffritto con la cipolla e una volta raffreddato fatelo mescolare con le manine ai vostri bambini insieme a tutti gli altri ingredienti. Vedrete come si divertiranno, soprattutto ad assaggiarlo, una gioia per il palato! Una volta che l’impasto e il ripieno saranno pronti non vi resta che iniziare la parte più difficile, dove sarà sicuramente necessario il vostro aiuto soprattutto se i bambini sono piccolini. Va presa una piccola porzione di impasto e tirata con il mattarello fino a formare una piadina, ma molto più sottile. Meno spessa è la sfoglia e più leggero sarà il cascione ma attenzione a non rompere la pasta, se dovesse succedere vi converrà tenerla più spessa.

cascione-chiusura-forchettq
Chiudere bene i bordi del cascione.

Cascioni zucca e patate: cucinare con i bambini

La fase finale

Una volta stesa la pasta a sufficienza riponete sulla metà del vostro cerchio un po’ di ripieno e richiudetelo con la parte di pasta vuota fino a formare una mezza luna. Chiudete i bordi molto bene con una rotella o con una forchetta, prima da un lato e poi dall’altro. E cosi fino a finire impasto e ripieno. Nel frattempo accendete la vostra piastra per piadina o una padella antiaderente e cuocete i vostri cascioni due minuti per lato per due volte. Buon appetito!

cascioni-zucca-patate
Ecco qui i cascioni con zucca e patate

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy PolicyCookie Policy

Family Zone © 2020. Tutti i diritti sono riservati. Powered by ENKEY